i nostri

Servizi Grafici

Se non vuoi che il tuo brand venga percepito come poco professionale, dovrai avere uno stile moderno. La grafica è lo spirito della tua attività e le persone tendono a dare la loro fiducia ad una azienda che ha un’immagine curata e riconoscibile.

È Arrivato Il Momento Di Dare Una Nuova Veste Grafica Alla Tua Azienda.

Non importa che la tua azienda sia una multinazionale o stia muovendo i suoi primi passi, oggi è indispensabile per tutti avere una identità aziendale ben definita. Spesso le piccole realtà si lasciano rappresentare da un logo che non le identifica, approssimativo e non leggibile. Un biglietto da visita che ha poco a che fare con la propria attività e che viene usato per anni in tutte le comunicazioni ufficiali e nella grafica coordinata (pubblicità, volantini, menù, biglietti da visita, divise e chi più ne ha più ne metta). La grafica, fondamentalmente, deve essere capace di comunicare i valori, gli ideali, la mission e l’identità dell’azienda.

Non Sai Da Dove Iniziare? Ecco Qui Alcune Opzioni A Tua Disposizione

Logo Design

Il logo è un componente essenziale per una qualsiasi azienda che decide di iniziare la propria attività sul mercato locale o internazionale.
Leggi di più
Avere un logo ed un marchio moderno non è solamente importante, ma fondamentale. Il logo è lo spirito della tua attività e le persone tendono a dare la loro fiducia ad una azienda che ha un’immagine grafica curata e riconoscibile. Il tuo logo aziendale è qualcosa che dovresti trattare con la massima cura, perché definisce un’identità e aiuta le persone a ricordarla. Gioca un ruolo più importante di qualsiasi nome, campagna pubblicitaria o sito. Il logo insomma è la base da cui partire per creare una comunicazione efficace e di successo.
Un logo moderno deve rispecchiare precisi canoni estetici per comunicare in modo efficace e non fraintendibile l’anima dell’azienda. Per centrare l’obiettivo un logo/marchio professionale deve essere:

  • Funzionale:
    Per prima cosa deve funzionare, deve servire perfettamente allo scopo che ci si è prefissati all’inizio e agli obiettivi dell’azienda. Devi  tener presente che nel marketing e nella comunicazione bello non significa necessariamente funzionale.
  • Rappresentativo:
    Il tuo mercato di riferimento determina l’anima del tuo business e quindi il settore che andrà a rappresentare.
  • Utilizzabile:
    Cioè applicabile a tutti i supporti, ben leggibile e funzionare prima che a colori in bianco e nero.
  • Unico:
    Dev’essere riconoscibile, non scontato e originale.
  • Chiaro:
    E’ meglio non inserire troppi elementi o dettagli che rischiano di confondere le idee.
  • Leggibile:
    Quindi ben visibile sia se applicato su di un’enorme cartellone pubblicitario, che utilizzato nell’immagine coordinata di biglietti da visita, brochure etc., oppure inserito all’interno di in una pagina web o di una pubblicità in un giornale, insomma dovrà essere ben visibile in grande, ma soprattutto in molto piccolo.
  • Possedere un PAYOFF:
    E’ importantissimo abbinare all’immagine e al nome un “payoff” efficace, ovvero quella piccola frase posta sotto il marchio che individua l’intera identità di una azienda. Per citarne uno “Mc Donald’s: I’m loving it”, quindi per la scelta del tuo payoff dovrai essere molto attento, e non dilungarti in frasi troppo articolate.

Grafica Pubblicitaria

La pubblicità, in tutte le sue molteplici forme, è fondamentale per procedere alla creazione e diffusione del proprio valore aziendale o di prodotto.
Leggi di più
Con grafica pubblicitaria si intende l’arte di progettazione e realizzazione di prodotti per la comunicazione visiva, combinando font, forme, colori, immagini, animazioni e loghi, in un messaggio visuale da trasmettere con:

  • cartelloni
  • brochure
  • flyer
  • depliant
  • Espositori / Roll up
  • Locandine / Manifesti

Non ci si limita solo alla carta stampata ma anche ai vari tipi di materiali per gadget, abbigliamento, pellicole per auto o vetrine ed infine il web.

Listini

Quando si gestisce un’attività commerciale, avere un listino dei prezzi al dettaglio è di fondamentale importanza, possibilmente in un formato facile da leggere e ben organizzato. Poiché i clienti sapranno esattamente il costo di ogni singolo articolo.
Leggi di più
Creare u listino prezzi è la parte essenziale per ogni business. Per voi ed i vostri collaboratori c’è bisogno di avere sempre un chiaro riferimento sicuro ed aggiornato, in cui poter consultare i prezzi di ogni prodotto.

I principi cardine di un buon listino sono: trasparenza e leggibilità, reciprocità e misurabilità delle politiche di sconto e provvigioni (parametrate sulla quantità e qualità della prestazione), struttura multilivello cioè interrogabile da diversi punti di vista (se sono un rivenditore avrò magari un dettaglio maggiore sulla struttura degli sconti ma non potrò vedere provvigioni e costi), massimo risalto alla marginalità di tutti gli attori della catena di distribuzione quindi evidenziare non solo i margini dell’azienda ma anche gli sconti rivenditore e le provvigioni, in modo che ognuno sappia in ogni momento quanto sta guadagnando.

l

Fotoritocchi Professionali

È il segreto meglio nascosto di molti cataloghi: molti prodotti che stai osservando non esistono!
Leggi di più
Il fotoritocco possiamo definirlo come un insieme di tecniche, grazie alle quali si può:

  • Modificare i colori di un’immagine.
  • Modificare la composizione fotografica utilizzando ad esempio il fotomontaggio.
  • Modificare il soggetto di una foto.
  • Migliorare la qualità dell’immagine.
  • Rimuovere difetti o elementi indesiderati della composizione.
  • Aggiungere elementi all’immagine.
  • Creare composizioni tra più foto.
  • Creare effetti artistici.

Il fotoritocco professionale apre innumerevoli possibilità:  rappresentare (e vendere) un prodotto che ancora non è disponibile, rappresentare graficamente in modo realistico dei prototipi o del packaging prima di realizzarlo, completare un catalogo prodotti. rappresentare varianti con piccole differenze, rimpiazzare foto scadenti, risparmiare il costo di uno scatto professionale, progettare un’insegna.

 

Immagine Coordinata

La realizzazione di una buona immagine coordinata determina la capacità dell’azienda di costruirsi un’immagine solida che possa essere percepita e che comunichi i valori fondanti e distintivi.
Leggi di più
È l’insieme di tutti quegli elementi grafici, stampati e web come:

    • carte intestate
    • buste
    • modulistica
    • depliant
    • brochure
    • cataloghi
    • flyer

che compongono gli strumenti di comunicazione visiva di un’azienda e ne determinano la sua percezione all’esterno della stessa, (presso i clienti ed i competitors), ed al suo interno ( presso il personale e le unità di gruppo).

Cataloghi

Il catalogo è uno strumento che serve ad identificare e a rafforzare l’immagine aziendale. Gli esperti di marketing sanno bene quanto un bel catalogo possa fare la differenza, in termini di vendite.
Leggi di più
Il catalogo cartaceo è ancora oggi uno dei migliori strumenti di vendita.Il supporto stampato presenta infatti notevoli vantaggi:

      • Esposizione costante del marchio
        Il catalogo è un oggetto fisico che viene tenuto solitamente sulla scrivania o sul bancone per essere consultato molto rapidamente. Proprio questa sua “presenza ingombrante”, fa si che il vostro brand sia continuamente sotto gli occhi del vostro cliente (uno dei principi cardine della pubblicità è proprio l’esposizione del marchio).
      • Fruibilità
        Il catalogo cartaceo è sempre disponibile e veloce da consultare, inoltre è utilizzabile da persone di qualsiasi età. Non necessita di connessioni ad internet e resta sempre più piacevole nella lettura , se paragonato ad un monitor di un pc o (ancora peggio) di un telefonino.
      • Ricerca veloce
        Un catalogo cartaceo consente di inserire in qualsiasi punto un segnalibro, o un riferimento personalizzato, in modo da potere aprire la pagina che si vuole consultare in pochi secondi.

Packaging Design

Il packaging design, e il modo in cui vengono confezionati i prodotti, è un elemento estremamente importante in ogni industria.
Un packaging ben progettato può comportare il successo di un prodotto e può far aumentare significativamente le vendite
Leggi di più
Il ruolo del packaging nel marketing è sempre più significativo in quanto la confezione è uno dei principali attributi che le aziende utilizzano per far notare i loro prodotti ai consumatori.

Per essere competitivi in mezzo a tanti altri, le aziende devono studiare il modo per rendere la confezione del prodotto attraente e subito riconoscibile.

La funzione principale del packaging è quello di fornire protezione al prodotto, ma oltre a questo si usa come strumento per il marketing. Un prodotto è confezionato in un packaging di dimensioni, colore e forma appositi per mantenere la sua differenziazione dai prodotti dei concorrenti. Infatti il packaging consente il riconoscimento del prodotto da parte dei clienti, i quali lo associano al nome della vostra azienda ed è per questo che il packaging può semplificare il lavoro di promozione delle vendite.

Da un lato, la confezione già acquistata, in casa, ricorda ai consumatori il prodotto di una determinata marca. In questo modo, la confezione svolge il ruolo di un venditore passivo. Dall’altro lato il packaging e le etichette possono essere utilizzate dal marketing per incoraggiare i potenziali acquirenti ad acquistare il prodotto. Packaging dal design grafico accattivante e/o progettati per avere una utilità fisica nell’utilizzo del prodotto sono sempre più diffusi e questo è un fenomeno in evoluzione da diversi decenni.

Album Fotografici

Gli scatti dell’anno appena trascorso, le foto delle vacanze o delle feste aziendali o familiari. Il miglior modo per mantenere vivi gli eventi passati e presenti.
Leggi di più
Quale sarà il tema del vostro album fotografico? Volete sfoggiare alcune foto della vostra azienda o immortalare una riunione di famiglia molto speciale? Il vostro album fotografico racconterà una storia oppure volete che le vostre foto colpiscano chi le guarda? Per esempio, se volete raccontare una storia, vale la pena di effettuare una particolare selezione e classificazione cronologica delle vostre foto, se invece volete colpire, si possono usare magnifici effetti mosaico o foto a pagine intere.

Gli album fotografici ne tempo si sono evoluti e, con loro, anche i modi in cui usarli. Non si tratta più solo di album familiari, ma di vere e proprie storie, aziendali o personali che siano. Si cerca di valorizzarne l’intero contenuto con testi e foto, in modo che il risultato finale sia una storia e non solo un insieme di foto.

Una Piccola Dimostrazione.

Concept: dall’idea al prodotto

Cominciamo!

Sei Pronto A Rinnovare La Tua Immagine? Costruiamo Qualcosa Insieme!

Pin It on Pinterest